T. (+39) 02.48.00.88.12 | M. (+39) 393.810.15.92

Lunedì - Venerdì 9.30-13.00 e 14.00-18.30 Sabato e Domenica CHIUSO

AVP, show da Monaco a Barcellona - Tornei Calcio Sportland
fade
8636
post-template-default,single,single-post,postid-8636,single-format-standard,mkd-core-1.0,mkdf-tours-1.0,voyage-ver-1.0.2,mkdf-smooth-scroll,mkdf-smooth-page-transitions,mkdf-ajax,mkdf-grid-1300,mkdf-blog-installed,mkdf-breadcrumbs-area-enabled,mkdf-header-standard,mkdf-sticky-header-on-scroll-down-up,mkdf-default-mobile-header,mkdf-sticky-up-mobile-header,mkdf-dropdown-default,mkdf-fullscreen-search,mkdf-fullscreen-search-with-bg-image,mkdf-search-fade,mkdf-medium-title-text,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.4,vc_responsive
Tornei Calcio Sportland / News  / AVP, show da Monaco a Barcellona
23 Mar

AVP, show da Monaco a Barcellona

L’Atletico Vespucci Peretola è un gruppo di amici di un quartiere di Firenze, che durante la stagione disputa campionati amatoriali di calcio a 11. Da due anni i fiorentini hanno deciso di portare il loro calcio anche fuori dalla Toscana: si sono cimentati con il torneo di calcio a 7 di Monaco di Baviera targato Ife Sportland. Francesco Calaotta, uno dei protagonisti principali dell’Atletico, ci racconta cosa vuol dire partecipare ai tornei internazionali.

Che esperienza è stata partecipare alla Bayern Soccer Cup?
Fantastica, sotto ogni punto di vista. Solitamente nel periodo estivo disputavamo tornei a Firenze, ma andare a Monaco è stata tutta un’altra cosa: ci è sembrato tornare ragazzini e andare in gita scolastica. Per tre giorni, infatti, non abbiamo praticamente chiuso occhio da quanto che ci siamo divertiti. E poi Monaco è pure una città bellissima da visitare. E anche l’organizzazione è stata ottimamente curata e gli impianti erano di livello assoluto.

E dal punto di vista sportivo come ve la siete cavata?
Un terzo e un quarto posto sono risultati niente male, visto che non abbiamo certo fatto una vita da atleti. Ma se ci fosse stata una coppa per la squadra più scatenata direi che l’avremmo vinta insieme ai ragazzi del Veneto, pure loro incontenibili nel terzo tempo.

Per questa primavera, invece, che intenzioni avete?
Stiamo pensando di andare a Barcellona a disputare la Copa Catalunya a inizio luglio. Vedremo come organizzarci, perché il viaggio in pulmino è per noi più lungo rispetto a Monaco di Baviera e dunque ci dovremmo organizzare probabilmente con l’aereo.

admin

No Comments

Leave a Reply: